Aleppo «Siete stati abbandonati da tutti»

Aleppo «Siete stati abbandonati da tutti»

Aleppo
Uno dei volantini lanciati dal regime siriano di Assad
agli abitanti di Aleppo dice che sono stati abbandonati
da tutti.
Sta accadendo qualcosa di terribile. Ma viene ignorato.
Sono due anni che si combatte ad Aleppo. La popolazione soffre.
È una guerra terribile e la morte viene da ogni parte.
Bisogna imporre la pace in nome di chi soffre. Continua...

Referendum costituzionale del 4 dicembre 2016: cosa votare Sì o No?

Referendum costituzionale del 4 dicembre 2016: cosa votare Sì o No?

Liberta’ e’ partecipazione i referendum in Italia,
non godono di buona fama ( in particolare quello del 4 dicembre).
La tendenza è cercare di boicottarli in tutti i modi.
Eppure il referendum è forse il principale strumento di
democrazia diretta,attraverso cui il corpo elettorale esprime
direttamente la propria volontà su un tema specifico. Continua...

REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 4 DICEMBRE 2016

REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 4 DICEMBRE 2016

Il prossimo 4 dicembre gli italiani saranno chiamati ad
esprimere il proprio voto sulla riforma costituzionale.
I cittadini dovranno decidere con un SÌ o con un NO se
approvare le modifiche alla nostra Costituzione previste
dal ddl Boschi.
Continua...

Referendum, Capovilla: «L’Anpi sta diventando un partito»

Referendum, Capovilla: «L'Anpi sta diventando un partito»

Espellendo i dissidenti tradisce se stessa. Come dimostra
il caso Puppato. Lo storico della Resistenza a Lettera 43
( Quotidiano Indipendente ) di Francesca Buonfiglioli
11 Novembre 2016
Laura Puppato.
Un partito, più che una associazione. Al quale molti orfani
del fu Pci-Ds e delusi del Pd renziano guardano come un «rifugio».
O un’ultima spiaggia identitaria.
Il rischio però è che scivolando su questo piano,
l’Associazione nazionale partigiani (Anpi) si
snaturi e venga strumentalizzata.Lo spiega bene Lorenzo Capovilla,
storico della Resistenza e responsabile Anpi ed ex
sindaco di Crespano del Grappa, nel Trevigiano. Continua...

Referendum, l’Anpi espelle Laura Puppato

Referendum, l'Anpi espelle Laura Puppato

La senatrice: “Decisione inaudita”
La sezione di Montebelluna dell’Associazione nazionale
partigiani ha negato l’iscrizione all’esponente Pd per
la sua campagna a favore del Sì.
Esposito e Marcucci: “Follia stalinista” Continua...

ROMA – LA FIGURACCIA DEI GRILLINI SUI FONDI AI DISABILI DEL XII MUNICIPIO

ROMA  - LA FIGURACCIA DEI GRILLINI SUI FONDI AI DISABILI DEL XII MUNICIPIO

Il Municipio sospende l’assistenza ad anziani, a persone
con handicap e anziani fragili perché non ha ancora
completato gli atti. Scoppia la polemica politica e in nottata
gli uffici riescono a completare gli adempimenti per due dei
tre servizi. E allora la presidente, il consigliere suo marito
e l’assessore al bilancio che fanno? Se la prendono con la stampa
e gli avverar politici! Continua...

TAR DEL LAZIO RESPINGE RICORSO SUL REFERENDUM – RESPINTO IL RICORSO DEL PROF ONIDA

TAR DEL LAZIO RESPINGE RICORSO SUL REFERENDUM - RESPINTO IL RICORSO DEL PROF ONIDA

1)Dichiarato “inammissibile per difetto di
giurisdizione”.I cinquestelle: “Non ci arrendiamo”.
Il Tribunale amministrativo del Lazio ha respinto il ricorso
sul quesito del referendum costituzionale del 4 dicembre
presentato da M5s e Sinistra italiana.
2) Respinto il ricorso presentato il 27 ottobre scorso
dal costituzionalista Valerio Onida contro la consultazione
popolare del 4 dicembre. Lo comunica in una nota il presidente
del Tribunale Roberto Bichi. Bocciato Continua...

LA BATTAGLIA DI MOSUL

LA BATTAGLIA DI MOSUL

Iraq, la battaglia per Mosul.

L’Isis brucia i pozzi di petrolio I Peshmerga intanto hanno lanciato
una nuova offensiva su Bashiqa, una ventina di chilometri a sudest di Mosul.
L’attacco delle forze curde è supportato dai raid della coalizione.
L’obiettivo è quello di liberare almeno due villaggi nella zona. Continua...

LA BATTAGLIA DI MOSUL SARA’ LUNGA

LA BATTAGLIA DI MOSUL SARA' LUNGA

La battaglia di Mosul sarà lunga

Probabilmente ci vorranno almeno due mesi per riconquistarla dall’ISIS,
dice un generale dei peshmerga curdi, e la parte difficile sarà quella di
guerriglia urbana Continua...

La Guerra in Syria – Perchè Aleppo è così diversa – Aleppo sotto le bombe –

La Guerra in Syria - Perchè Aleppo è così diversa - Aleppo sotto le bombe -

Gli occidentali sono sempre presi  dalle loro politiche mentre ad Aleppo si continua a morire…perchè? Continua...